Regolamento campionati

Da GTItalia.org wikipedia.

Jump to: navigation, search

Contents

ISCRIZIONE

Prerequisiti

Per iscriversi ai campionati è necessario:

  1. Essere iscritti al forum
  2. Avere almeno un numero specificato di punti licenza
  3. Avere sufficienti crediti sul proprio account per il pagamento della quota di iscrizione

NOTA: La mancanza dei punti patente necessari NON impedisce l'iscrizione ma in tal caso il pilota viene inserito come riserva conservando la priorità di iscrizione. Il pilota resta riserva fino a quando non vengono risolti tali impedimenti. Nel caso di mancanza di punti patente il pilota può guadagnarne partecipando agli Special Event o ad altri campionati.

Le iscrizioni vengono gestite automaticamente dal portale.

Con l'invio della richiesta di iscrizione ogni pilota e team si impegnano a rispettare il regolamento in tutte le sue parti.


POSTI DISPONIBILI E RISERVE

Il numero di posti disponibili così come l'eventuale formazioni di gruppi è gestito e visualizzabile sul portale.

I tesserati Admin hanno la precedenza sui Premium i quali hanno a loro volta la precedenza sui Basic

I campionati sono accessibili sia dai piloti indipendenti e qualora previsto anche dai team


COMPOSIZIONE DEI TEAM

I team laddove previsti possono essere formati da un numero illimitato di piloti. Il criterio di punteggio dei team è regolamentata nel portale.


SERVER

GTItalia dispone di diversi server, tutti presenti in lobby o accessibili automaticamente tramite il client Race System. Le convocazioni sono gestite automaticamente dal portale, la password viene inviata ai singoli piloti tramite mail, mailbox del portale e tramite il client Race System.


VALIDAZIONE DELLA GARA

In caso di indisponibilità del server la DG stabilirà la data dell’eventuale recupero. In caso di crash del server durante un evento la DG stabilirà se validare o meno la gara e la data di un eventuale recupero. Una gara per essere considerata valida deve vedere la partecipazione di almeno 10 piloti, in caso differente la gara sarà annullata e non sarà recuperata.


POLITICHE DI RIAVVIO DELLE SESSIONE UFFICIALI

Il riavvio di una sessione ufficiale (qualifica o gara) è previsto unicamente quando la DG accerta problemi al server o alla sua connessione che coinvolga almeno 3 piloti ed unicamente entro i primi istanti della sessione stessa. Se il problema si verifica a sessione avanzata non verrà riavviata la sessione ma eventualmente, se sussistono le condizioni, verrà invalidata la gara. E' compito della DG verificare e comunicare l'eventuale riavvio della sessione, nessun pilota può richiedere il riavvio usando la chat di gioco.

Eventuali problemi di ogni natura a singoli piloti che impedisca loro il prendere parte alla sessione ufficiale non comporta mai il riavvio della sessione o il ritardo del suo inizio.


LIMITE ORARIO e ACCORCIAMENTO DELLA GARA

Nel caso in cui durante lo svolgimento di un evento si accumuli ritardo di qualsiasi natura la DG ha facoltà di ridurre la durata di una o più sessioni secondo le seguenti casistiche:

  • eventi con fine naturale entro le ore 24:00

Se a causa dei ritardi si prevede di finire oltre le ore 24:00, la DG può ridurre la durata di una o più sessioni fino ad un massimo di 30 min.

  • eventi con fine naturale oltre le ore 24:00:

la DG può ridurre la durata di una o più sessioni fino ad un massimo di 40 min.

Un evento è convalidabile solo se viene disputato nella sua sessione di gara con un minimo del 50% del proprio tempo previsto. Se in base al taglio della durata delle sessioni non si riesca a rispettare tale durata minima la DG può decidere di non far disputare l'evento riservandosi la facoltà di rimandarla o annullarla.


ANTICHEAT OBBLIGATORIO

Per tutti gli eventi di GTItalia è d'obbligo l'utilizzo del client Race Systems che ingloba un anticheat proprietario di GTItalia. Tutte le info le trovate qui qui


DISCONNESSIONE ENTRO IL PRIMO GIRO

Se entro il completamento del primo giro ed in assenza di qualsiasi contatto con altre auto un pilota dovesse interrompere la gara (es a causa di una disconnessione o anche per ritiro volontario) questo verrà totalmente escluso dal risultato dell'evento al pari di un pilota assente e quindi senza alcun computo ed onere.


SCELTA DELL’AUTO DA UTILIZZARE

Le politiche di scelta auto, iscrizione ed assegnazione sono gestite e regolamentate dal portale. L'uso di un auto non disponibile comporta la squalifica automatica.


GESTIONE ECONOMICA

Ogni evento o campionato di GTItalia è governato dalla gestione economica simulata inglobata nel portale (Geco). Nel caso di campionati i piloti così come i team devono iscrivere le proprie auto (una per ogni pilota partecipante), contrattare gli sponsor laddove previsti, ingaggiare i piloti. Ogni pilota, auto e sponsor ha costi differenti, premi specifici. Risulta quindi necessario effettuare dei preventivi economici (strumento in dotazione ai team manager) per consentire loro di prevedere con precisione costi e benefici di ogni scelta anche in rapporto agli obiettivi di campionato prefissati.


PREMI FINALI DELLA FEDERAZIONE

Solo per i team, la federazione distribuisce a fine campionato dei premi economici. Tali premi sono contemplati, come il resto, nei preventivi.


DOVERI

Ogni pilota deve:

  1. Installare e usare il client Race System per l'installazione di tutto il materiale necessario e di tutte le patch che la DG intenda distribuire nel corso del campionato.
  2. Essere presente e attivo nei forum seguendo le discussioni.
  3. Controllare frequentemente il sito per news di eventuali aggiornamenti.
  4. Comportarsi in modo sempre corretto verso gli altri piloti o membri sul forum e in pista.
  5. Evitare polemiche e flames ed accettare le decisioni della DG.


Non vengono tollerate offese verso altri piloti sia sul forum sia in gara. pena l’ammonizione o l' espulsione del campionato. La DG ha la facoltà di prendere provvedimenti per sospendere, allontanare i piloti che non rispettano i suddetti punti. Può inoltre infliggere penalità e decurtare punti patente.


REGOLAMENTO DI PISTA ED USO DEI SERVER

Si rimanda al regolamento di pista


REQUISITI MINIMI

  1. la Direzione Gara si fa carico di escludere dall'evento i piloti che manifestano palesi e frequenti problemi di ping che provocano anomalie nel posizionamento e individuazione dell'auto in pista tali da creare disturbo o arrecare danno ad altri piloti.


COMUNICAZIONE ASSENZE E RITIRI

Ogni pilota è pregato di comunicare quanto prima possibile l'assenza dall'evento per permettere la convocazione di eventuali riserve. La comunicazione dovrà avvenire tramite il portale nella sezione dell'evento, premere e confermare il pulsante del ritiro. Lo staff ha facoltà di sanzionare i piloti che non comunicano l'assenza.


RECLAMI E SANZIONI

I contatti vengono rilevati automaticamente e sanzionati autonomamente dalla DG senza necessità di alcun reclamo da parte dei piloti. approfondimenti su patente e sanzioni automatiche Ogni pilota, entro i termini di apertura e chiusura, può presentare reclamo per incidenti o episodi non rilevati dal sistema e può presentare ricorso su sanzioni ricevute. Reclami e ricorsi si presentano dal portale nella pagina evento.

La DG laddove necessario potrà valutare ed assegnare penalità anche in assenza di specifici reclami

La DG analizzati i reclami ed i replay di gara potrà infliggere delle penalità consistenti nella decurtazione di punti patente, multe economiche, ammonizioni o squalifiche.


VISIBILITA' SPONSOR SU SKIN

Le seguenti norme non sono obbligatorie ma consigliate:

  1. tutti gli sponsor contrattati devono avere visibilità sulle skin
  2. il main sponsor dovrebbe ricevere la maggiore visibilità rispetto agli altri sponsor, il suo logo e/o i suoi colori dovrebbero essere visibili sulle fiancate almeno uno dei 2 tra cofani anteriori o posteriori.
  3. lo skinner è libero di scegliere la versione del logo che + gli aggrada. Molti sponsor infatti hanno diverse versioni di loghi e quindi colori, la federazione non ha obblighi in tal senso.
  4. i supporter sponsor devono ricevere una minore visibilità rispetto al main sponsor. Dovrebbero essere presenti almeno sulle fiancate (in qualsiasi punto).
  5. i technical sponsor possono essere inseriti nel sottoporta, ali (se presenti) vicinanza di fari o coda.
  6. lo skinner può cercare il compromesso tra i colori del team e quelli del main sponsor purchè siano rispettato i punto 1 e 2.


VARIAZIONE DEI TEAM

Se durante lo svolgimento del campionato un pilota cambia o abbandona il team i punti fino a quel momento conquistati restano al vecchio team mentre il punteggio del pilota resta invariato. Il cambiamento di team viene gestito economicamente tramite geco e si traduce in una recessione del contratto ed in un nuovo ingaggio. Il nuovo team potrebbe quindi dover iscrivere una nuova auto per il nuovo pilota.


DIREZIONE GARA

Si identifica con il termine DG la Direzione Gara. I compiti ed i poteri della DG sono:

  1. direzione del campionato;
  2. dirimere le controversie tra piloti
  3. assegnare penalità
  4. decidere nel caso le norme contenute nel regolamento non contemplino casi specifici.

Le decisioni prese dalla DG sono insindacabili. La DG può modificare il regolamento in tutte le sue parti per specificare, adattare, chiarire, correggere aspetti nel modo che ritiene più opportuno.


COSTI DI ISCRIZIONE

L'iscrizione al campionato prevede un costo diviso in due parti. La quota fissa e la quota eventi. La quota fissa è un diritto fisso legato al campionato la cui rimborsabilità in caso di ritiro dal campionato ad alcune condizioni descritte di seguito. La quota eventi è legata ad ogni singolo evento del campionato ed è integralmente rimborsata (stornata per l'esattezza) se, per qualsiasi ragione, non si partecipa all'evento, inclusi i casi di ritiro, comunicazione assenza o anche assenza senza comunicazione.


RIMBORSO QUOTA FISSA

Il rimborso della quota fissa del campionato viene effettuato solo per i piloti iscritti in data successiva alla prima gara del campionato.

A questa semplice regola ci sono 2 eccezioni, 2 casi in cui quindi in caso di ritiro viene sempre restituita anche la quota fissa:

1) se il pilota è riserva

2) se il pilota ha sempre avuto il ruoto di tester

La ratio della regola è quella di responsabilizzare gli utenti ad iscriversi al campionato solo se realmente interessati disincentivando chi dopo l'iscrizione pur essendo stato messo in condizioni di partecipare non lo fa.

Le due eccezioni tutelano invece tutti gli utenti che per qualsiasi ragione o non sono messi in condizioni di partecipare (piloti inseriti come riserve) o i piloti che nella loro figura di tester partecipano solo in caso di assenza di un pilota ufficiale.

Personal tools