Piston Cup 2009

Da GTItalia.org wikipedia.

Jump to: navigation, search

Contents

Sezione del forum


Piston Cup 2009

Presentazione


GTItalia.org è lieta di annunciare ...

Immagine:PistonCup2009.jpg


Calendario


  • 14 Settembre - Gara 1 - Kyalami
  • 21 Settembre - Gara 2 - Oulton Park
  • 5 Ottobre - Gara 3 - Ruapuna
  • 12 Ottobre - Gara 4 - Fuji
  • 2 Novembre - Gara 5 - Cleveland
  • 9 Novembre - Gara 6 - Paul Ricard

Risultati e classifiche


ChampZone

File Necessari


Regolamento


PRESENTAZIONE

La Piston Cup 2009 è un campionato basato sul mod Ferrari 430

Il campionato è gestito e regolamentato anche da Geco, tool proprietario di gestione economica.

ISCRIZIONE

Prerequisiti

Per iscriversi ai campionati è necessario:

  1. Essere iscritti al forum ed al portale
  2. Avere almeno 8 punti licenza
  3. Essere in regola con il pagamento della quota

ATTENZIONE: ogni nuovo iscritto alla comunità ha a disposizione 5 punti licenza e non potrebbe quindi iscriversi al campionato. Nel mese di agosto e inizio settembre sono state inserite molti SE che possono permettere a chi non ha i requisiti del patentino di recuperare i punti che mancano. Anche i Supporter in mancanza degli 8 punti non può iscriversi

Tutti i piloti che scendono sotto gli 8 punti (nuovi e vecchi senza distinzione) diventano riserve 'congelate' in attesa di riconquistare i punti.

  • Nickname forum Gtitalia
  • Nome, Cognome
  • Indirizzo email valido
  • Team (eventuale)

N.B. sono consentite le iscrizioni multiple (es. il team manager che iscrive i suoi piloti) ma le informazioni richieste devono comunque essere fornite in modo completo comprese le email dei singoli piloti.

E’ necessario inoltre essere iscritti a Geco tramite specifica richiesta al seguente link e specificando le seguenti informazioni:

  • Nick forum
  • Nick portale
  • Nome e Cognome

Richiesta iscrizione Geco

La data di scadenza per le iscrizioni sarà comunicata nel forum. Le iscrizioni pervenute oltre la scadenza potranno essere accettate a discrezione dello staff.

Con l'invio della richiesta di iscrizione ogni pilota e team si impegnano a rispettare il regolamento in tutte le sue parti.


POSTI DISPONIBILI E RISERVE


La lista delle iscrizioni si conclude con tutti i piloti iscritti dopo la fine iscrizione (a discrezione dello staff) ordinati per data di ricezione email. la lista iscritti sarà comunque ordinata in questo modo:

  1. admin
  2. supporter
  3. basic

Possono iscriversi sia piloti indipendenti che team.

Il numero di posti max è di 34, le successive iscrizioni saranno messe tra le riserve, ed in caso di mancanza dei titolari subentreranno le riserve in ordine di arrivo della mail di iscrizione.

REGOLARIZZAZIONE DELLE ISCRIZIONI

Dato l'alto numero di iscritti e per sincerarsi ulteriormente della serietà degli iscritti, circa 10 giorni prima dell'inizio del campionato verrà esplicitamente chiesta una conferma di iscrizione a tutti gli iscritti, riserve comprese. Ogni pilota dovrà rispondere autonomamente senza deleghe ai rispettivi TM o terzi. A valle di questa fase la DG pubblicherà la lista iscritti definitiva epurata dai piloti che non hanno confermato.


COMPOSIZIONE DEI TEAM

Ogni team può avere un numero illimitato di piloti.

SERVER

Gtitalia dispone di diversi server, tutti presenti in lobby. Gli eventi ufficiali saranno disputati su un server protetto da password comunicata nel forum mentre per gli allenamenti saranno disponibili altri server protetti dalla password di default (vedere lista server).

VALIDAZIONE DELLA GARA

In caso di indisponibilità del server la DG stabilirà la data dell’eventuale recupero. In caso di crash del server durante un evento la DG stabilirà se validare o meno la gara e la data di un eventuale recupero. Una gara per essere considerata valida deve vedere la partecipazione di almeno 10 piloti, in caso differente la gara sarà annullata e non sarà recuperata.

PROBLEMI DI LINEA

Gli eventuali problemi generali di linea vengono valutati dalla DG o dallo staff al momento della gara, ed anche successivamente analizzando replay e indicazioni dei piloti

SINGOLA DISCONNESSIONE

Se entro il completamento del primo giro ed in assenza di incidenti gravi (qualsiasi cosa che compromette irrimediabilmente la gara o in ogni caso se nell'incidente sono coinvolte in maniera grave altre auto*) avverrà la disconnessione, la DG considererà il pilota incolpevole dell'accaduto e quindi lo registrerà come ASSENTE nella gara in oggetto. Per far valere il suddetto diritto il pilota deve presentare esplicita richiesta.

TIPOLOGLIA E FORMAT EVENTI

Tutti gli eventi del campionato saranno disputati di lunedì. (vedere calendari) La formula di gara proposta cerca di ricalcare nel miglior modo possibile quella utilizzata nel campionato vero disputato nel nord america.

  • Gara di 2 manche
  • Standard con durata di circa 40 minuti
    • Apertura Server 20.30
    • 60 minuti di pratica (fine pratica alle 21:30)
    • 10 min di qualifica e limite di 4 giri*
    • 5 min di warmup
    • gara con giro di ricognizione.
    • 5 min di warmup
    • gara con giro di formazione con inversione dei primi 15 in base al risultato di gara 1


AIUTI ALLA GUIDA ED IMPOSTAZIONE GIOCO

Non sono permessi aiuti alla guida fatta eccezione per la frizione automatica e l'abs a livello LOW Totale libertà di strategia (nessun pitstop obbligatorio). I danni saranno impostati su 70%. La visuale è libera.


SCELTA DELL’AUTO DA UTILIZZARE

Le politiche di scelta auto, iscrizione ed assegnazione sono gestite e regolamentate da GECO che fissa regole e obiettivi.

LIMITE DI ISCRIZIONE

Per partecipare agli eventi è necessario prima iscrivere i modelli con i quali si intende correre. La fase di iscrizione sostanzialmente dichiarerà alla federazione con quale modello si vuole partecipare, viene eseguita una sola volta ad inizio campionato. Non bisogna confondere questa operazione con il noleggio auto che viene invece eseguito ad ogni evento. I piloti indipendenti potranno iscrivere un solo modello per ogni classe mentre i piloti potranno iscrivere un numero di modelli dipendentemente dalla loro categoria.

Anche per i team, tutti i piloti che compongono il team potranno scegliere qualsiasi modello, sempre però mantenendo lo stesso modello per tutto il champ. Non ci saranno limiti di modelli iscrivibili dai team.

NOLEGGIO O ACQUISTO

Per tutto il campionato è previsto il solo noleggio. L'auto NON può essere cambiata durante, il champ, ed all'iscrizione dell'auto al champ questa deve essere mantenuta per tutto lo svolgimento dal pilota che l'ha usata la prima volta.


OBIETTIVO DI BILANCIO

L’insieme di spese e guadagni, sia per i team che per il pilota, comporrà il bilancio. In questo champ il bilancio negativo comporta una decurtazione in punti.

PREMI FINALI DELLA FEDERAZIONE

I premi finali assegnati dalla federazione ai team verranno stabiliti in base alla classifica team successivamente alla decurtazione punti derivante dai bilanci negativi.

Il calcolo dei punti da decurtare viene approssimato per eccesso.

BILANCIO FINALE

Il bilancio del campionato ha effetto immediato anche sul totale del budget del pilota o team, sia in caso di bilancio positivo che negativo.

DOVERI

Ogni pilota deve:

  1. Scaricare tutti gli aggiornamenti ufficiali che l'organizzazione metterà a disposizione, es. patch del gioco, skin.
  2. Essere presente e attivo nei forum seguendo le discussioni.
  3. Controllare frequentemente il sito per news di eventuali aggiornamenti.
  4. Comportarsi in modo sempre corretto verso gli altri piloti o membri sul forum e in pista.
  5. Evitare polemiche e flames ed accettare le decisioni della DG.


Non vengono tollerate offese verso altri piloti sia sul forum sia in gara. pena l’ammonizione o l' espulsione del campionato. La DG ha la facoltà di prendere provvedimenti per sospendere, allontanare i piloti che non rispettano i suddetti punti. Può inoltre infliggere penalità e decurtare punti patente.

NOME PLAYER

Per gli eventi ufficiali è obbligatorio usare come player il proprio nome e cognome così composto:

Nome Cognome

Per le sessioni libere di allenamento si consiglia comunque di usare il player sopra descritto al fine di essere inseriti correttamente nelle statistiche dei giri veloci (hotlaps) di GTItalia.

NORME DI COMPORTAMENTO GENERALE

CONDOTTA DI GUIDA

La regola generale di comportamento in pista invita ad adottare una condotta che eviti nel limite del possibile ogni incidente.

In linea generale ogni pilota deve attenersi al gentlement agreements, di seguito vengono ricordati alcuni punti.

  1. Quando si sta subendo un sorpasso è possibile cambiare una sola volta la traiettoria ed in ogni caso prima che la manovra abbia inizio onde evitare situazioni di pericolo.
  2. Non chiudere mai un'auto che sopraggiunge se questa è già sulla traiettoria ideale.
  3. Resistere ad un attacco nei confronti di un pilota palesemente più veloce è solo causa di incidente, per tale motivo i piloti più lenti sono tenuti ad agevolare le manovre di sorpasso. Allo stesso tempo i piloti in fase di attacco hanno l’obbligo di ponderare ogni manovra ed attendere il momento opportuno per compiere la manovra di sorpasso anche nei confronti di piloti molto più lenti. Le suddette raccomandazioni saranno maggiormente valide nel caso di piloti doppiati.
  4. In gara è necessario avere un passo di gara che non crei pericolo per gli altri. Questo significa che proporzionalmente alla prestazione dell’auto usata ci si deve presentare in gara con la perfetta conoscenza della pista e dei riferimenti. Se durante la gara a causa di danni o di qualsiasi altro motivo non si riesce a rispettare un passo accettabile è necessario o rientrare non appena possibile al box per le dovute riparazioni o ritirarsi pena l’applicazione di penalità in base alla reale situazione di pericolo creato.


COMUNICAZIONE ASSENZE E RITIRI

Ogni pilota ha l’obbligo di comunicare l’eventuale assenza entro 24h prima dell’inizio evento. La comunicazione dovrà avvenire nell’apposito topic aperto sul forum chiamato “AC - ASSENZE”. Se per 2 volte durante il campionato non si rispetta la suddetta norma si viene squalificati dalla gara successiva. Alla 3° volta si viene squalificati dal campionato. Nello stesso topic va comunicato anche l’eventuale ritiro.


RECLAMI E SANZIONI

I reclami dovranno essere presentati non prima delle ore 12:00 del giorno seguente l’evento* e non oltre le successive 24 ore. I reclami vanno presentati in un apposito topic aperto dalla DG nella sezione del campionato.

I reclami devono essere presentati esclusivamente rispettando il seguente formato:

  • Nomepilota vs Nomepilota
  • Pista
  • Manche N° (in caso di più manche)
  • Gruppo (in caso di più gruppi)
  • Giro N° e/o Tempo replay
  • Breve descrizione

Es:

  • Mauro Musella vs Luca Vallongo
  • Monza
  • Manche 1
  • Gruppo B
  • Giro 20
  • Vallongo alla staccata dell’Ascari mi tampona mandandomi nella sabbia, riparto con molte posizioni perse.
  • Eventuali video (opzionali)


La breve descrizione deve essere limitata ai fatti e sono vietati commenti polemici, ironici ed offensivi.

Il reclamante ha facoltà di allegare dei video esplicativi del fatto, tale video sarà usato dalla DG per una prima analisi dell'accaduto.

Il non rispetto di tutti i punti suddetti, dal formato alla tempistica di esposizione, comportano la cancellazione del reclamo.

  • a scanso di equivoci il giorno dell’evento è quello riferito all’orario di apertura server.


DIFESA L'accusato potrà rispondere replicando (replay) la sua versione dei fatti senza commenti polemici, ironici ed offensivi


REGOLE AGGIUNTIVE E’ concesso un solo post per l’accusa ed uno per la difesa. Il reclamo può essere presentato dal pilota interessato o in alternativa, nel caso di team, dal suo TM o vice TM.


Tutti i reclami verranno analizzati dalla DG entro 96 ore successive la fine gara. La DG analizzati i reclami ed i replay di gara potrà infliggere delle penalità consistenti nella decurtazione di punti dalla classifica, multe economiche, punti licenza, ammonizioni o squalifiche.


SANZIONI

Di seguito vengono descritti l’entità delle sanzioni per i casi più comuni.

Sanzioni Min Max
Ostacolo sorpasso senza danni 1 3
Ostacolo sorpasso con danni 3 6
Ostacolo auto diversa categoria (aggravante) 1 5
Guida pericolosa 1 7
Incidente con danni lievi e perdita tempo 2 7
Incidente con danni gravi 4 10
Chat 1 2

La DG laddove necessario potrà valutare ed assegnare penalità anche in assenza di specifici reclami

Ad ogni sanzione può corrispondere una multa assegnata al pilota/i sanzionato e un corrispondente risarcimento al pilota danneggiato. La multa sarà proporzionale alla classe in cui il pilota partecipa.

La DG si impegna affinché le decisioni siano prese nell’osservanza della massima imparzialità.

MULTE

Oltre ai punti classifica la DG può infliggere sanzioni pecuniarie. Nel caso in cui il pilota corre con un team la multa verrò inflitta al team.

RISARCIMENTO

I piloti danneggiati possono ricevere dei premi dalla federazione come parziale rimborso del danno. Se il pilota corre con un team il rimborso andrà al team.


CHAT

E' consentito l'uso della chat in gioco solo nelle sessioni di pratica. E' severamente vietato l'uso della chat nelle sessioni di qualifica e gara. Ogni violazione sarà punita. Onde creare eccessivo disturbo sarà comunque apprezzato un uso moderato della chat dove consentito.

INCIDENTI IN T1

Tutti i piloti devono prestare massima attenzione nella percorrenza della prima curva del primo giro ed in generale di tutto il primo giro. La DG sarà poco indulgente verso chi provoca indicidenti in questa fase della gara e potrà applicare sanzioni maggiorate.

TAGLI CURVE

Per taglio curva si intende la manovra di ‘raddrizzamento’ della curva correndo al di fuori della sede stradale. La regola generale di GTItalia è la seguente: Occorre avere sempre almeno 2 ruote in pista, il cordolo è considerata pista. In assenza di cordolo viene considerata pista la linea di demarcazione (tipicamente bianca o gialla). Non sono mai considerati pista i fazzoletti di asfalto di qualsiasi colore esterni a cordolo, erba e sabbia.

La DG si riserva la possibilità di regolamentare diversamente ogni singolo evento. Viene tollerato il taglio curva nei seguenti casi:

  1. palesi casi errore non sistematici
  2. errori in caso di bagarre
  3. tagli per evitare contatti o incidenti
  4. in tutti i casi in cui c’è certezza che il pilota non ne abbia tratto vantaggio.

Il pilota che taglia con un evidente guadagno può evitare la sanzione rallentando o nel caso di sorpasso tramite un taglio deve restituire la posizione. La DG ha piena facoltà di infliggere penalità ai piloti che abusano di tale pratica, dietro reclamo o tramite una propria iniziativa.


PUNTI CAMPIONATO E CLASSIFICHE

Di seguito la tabella di assegnazione punti:

Posizione Punteggio
1 16
2 14
3 13
4 12
5 11
6 10
7 9
8 8
9 7
10 6
11 5
12 4
13 3
14 2
15 1



PUNTEGGIO TEAM

I team conquistano i punti dei 2 piloti della classe meglio piazzati.


SCARTO RISULTATO

Verranno scartati i due peggiori risultati, ogni manche farà gara a se quindi il campionato consterà di 12 risultati, tra cui 2 scartabili Non sono scartabili le gare non disputate. Una gara si definisce disputata se il pilota compare nella griglia di partenza del report ufficiale. Lo scarto del peggior risultato non ha effetti su geco e rank dove nel primo restano i costi e premi e sul secondo il risultato reale.

SKIN

E’ possibile utilizzare anche skin personalizzate. Sul forum verrà comunicata un termine di consegna delle skin personalizzate e verrà creato uno skinpack che lo staff metterà a disposizione per il download. Tutti i piloti dovranno scaricare ed installare correttamente lo skinpack ed ogni successiva patch. Tutte le skin pervenute successivamente alla data di consegna potranno essere inserite nello skinpack a discrezione dello staff. Tutte le skin che contengono errori bloccanti saranno scartate. Tutte le skin che contengono frasi o materiale offensivi o riferimento politici, religiosi, razziali o comunque discriminatorie o ritenute tali dallo staff saranno scartati. Chi non consegnerà una skin personalizzata dovrà utilizzare delle skin fornite dalla federazione con monocolore senza sponsor e scritte, e senza nessuna personalizzazione se non l'indicazione del logo del champ. SONO UTILIZZABILI LE SKIN DI DEFAULT, anche se non personalizzate dal singolo pilota o team.

Visibilità sponsor su skin

  1. tutti gli sponsor contrattati dovrebbero avere visibilità sulle skin
  2. il main sponsor dovrebbe ricevere la maggiore visibilità rispetto agli altri sponsor, il suo logo e/o i suoi colori dovrebbero essere visibili sulle fiancate almeno uno dei 2 tra cofani anteriori o posteriori.
  3. lo skinner è libero di scegliere la versione del logo che + gli aggrada. Molti sponsor infatti hanno diverse versioni di loghi e quindi colori, la federazione non ha obblighi in tal senso.
  4. i supporter sponsor devono ricevere una minore visibilità rispetto al main sponsor. Dovrebbero essere presenti almeno sulle fiancate (in qualsiasi punto).
  5. i technical sponsor possono essere inseriti nel sottoporta, ali (se presenti) vicinanza di fari o coda.
  6. lo skinner può cercare il compromesso tra i colori del team e quelli del main sponsor purchè siano rispettato i punto 1 e 2.

Per semplificare la vita agli skinner delle auto si è deciso che le indicazioni riportate sopra per gli sponsor del geco sono indicative. Non vogliamo obbligare nessuno a fare i salti mortali quindi le indicazioni sopra riportate sono CONSIGLIATE, e come è successo fino ad oggi non abbiamo mai "NON ACCETTATO" una skin che non rispettasse i vincoli di sponsor.


VARIAZIONE DEI TEAM

Se durante lo svolgimento del campionato un pilota cambia o abbandona il team i punti fino a quel momento conquistati restano al vecchio team mentre il punteggio del pilota resta invariato. Il cambiamento di team viene gestito economicamente tramite geco e si traduce in una recessione del contratto ed in un nuovo ingaggio. Il nuovo team potrebbe quindi dover iscrivere una nuova auto per il nuovo pilota.

DIREZIONE GARA

Si identifica con il termine DG la Direzione Gara. I compiti ed i poteri della DG sono:

  1. direzione del campionato;
  2. dirimere le controversie tra piloti
  3. assegnare penalità
  4. decidere nel caso le norme contenute nel regolamento non contemplino casi specifici.

Le decisioni prese dalla DG sono insindacabili. La DG può modificare il regolamento in tutte le sue parti per specificare, adattare, chiarire, correggere aspetti nel modo che ritiene più opportuno.

Lista Iscritti


Nome e Cognome Nick No. Quota Team Patente
1 Luca Vallongo Carruba74 619 Admin Apocalypse Motorsport Devils 20
2 Claudio Cerrai MMx 17 Supporter Apocalypse Motorsport Devils 20
3 Fabio Magnani Magnus Supporter Old Drivers Racing Team 20
4 lolly56 stk Marco Lo Rito 88 Supporter lightweight motorsport 20
5 Paolo Bottignol TheAngel 99 Supporter Bottigazzi Squadra Corse 18
6 Gianfraco Agazzi Ayeye 100 Supporter Bottigazzi Squadra Corse 19
7 PierPaolo Spinelli PipNelly Supporter Old Drivers Racing Team 20
8 Luca Villa malawi18 Basic Busters Racing Team 20
9 Parazzini Fabrizio Bicio Basic Old Drivers Racing Team 20
10 Marco Ambrosi Ryder Basic Old Drivers Racing Team 9
11 Franck Yoss Yoss Basic Old Drivers Racing Team 6
12 Maurizio Malberti Mau 173 Basic Old Drivers Racing Team 20
13 Giacomo Gelo strawman Basic 12
14 Stefano Bocchino Bouc 27 Basic lightweight motorsport 19
15 Pietro Trisciuoglio Peter_triscio 60 Basic lightweight motorsport 8
16 Dario Soligo Dario Soligo 65 Basic lightweight motorsport 16
17 Davide Spada Drum Basic Busters Racing Team 20
18 Marco Fiore KaiserMEM 56 Basic 20
19 Paolo Taddeolini Teddy74 Basic Busters Racing Teamù 20
20 Diego Fedrigo DekkoFed Basic Nitro Sniffer Racing Team 16
21 Mauro Tarantola Cyber Basic Busters Racing Team 20
22 Matteo Celotto Mattcl Basic Nitro Sniffer Racing Team 14
23 Beniamino Condler Ben 23 Basic 17
24 Francesco Grasso Far Basic 18
25 Riccardo De Rosa Riccardo Basic Busters Racing Team 20
26 Simone Tavazzi Sbuffo 71 Basic Busters Racing Team 20
27 Francesco Marigliano Scorpio 70 Basic Busters Racing Team 20
28 Giovanni Campisi Johnny Basic Old Drivers Racing Team 20
29 Alessio Belli Alessio Belli Basic 10
30 Angelo Buttarazzi Ayrton 04 Basic 16
31 Andrea Romeo CRAZY 83 Basic 18
32 Lorenzo Lazzerini Basic Lightweight Motorsport 10
33 Andrea Conte Cole_Trickle_46 Basic 5
34 Luca Pinton Piedone Basic Riders Racing Team 20



RISERVE


Nome e Cognome Nick No. Quota Team
1 Fabio Pinton DevCoulthard Basic Riders Racing Team 20
2 Carlo Di Valentino The_Stig Basic Old Drivers Racing Team 11
3
4
5
Personal tools