Geco

Da GTItalia.org wikipedia.

Jump to: navigation, search

Contents

Geco (Gestione Economica)


link ver 1.1

Geco 2 rilasciata il 16 Novembre 2008

Introduzione

Geco è una web application di supporto alla gestione gare interamente sviluppato da GTItalia per GTItalia. E’ un tool per la gestione economica dei piloti per tutti i campionati indipendentemente dal sim o mod. Geco permette di tracciare la carriera economica di ogni pilota ed è quindi trasversale al singolo campionato. Questo vuol dire i risultati economici di un campionato si riverseranno sul patrimonio di ogni pilota. In Geco sono censite tutte le auto del mod o sim che si utilizza, ognuna viene profilata e quotata. Allo stesso tempo vengono dichiarati dei premi in base ai risultati in pista. L’equilibrio di premi e costi crea una forbice più o meno ampia in cui ogni pilota è libero di muoversi e fare le proprie scelte. Grazie a Geco non esistono più vincoli o costrizioni di nessun genere nella scelta dell’auto ed allo stesso tempo il gioco di equilibri genera campionato aperti fino all’utlima gara.

Budget generale o ristretto

Questa criptica classificazione distingue 2 modalità diverse di gestire un campionato dal punto di vista economico. Nella modalità a budget generale (mai usato fino ad ora) ogni pilota acquista e vende auto in maniera trasversale al campionato. Questo vuol dire che non esistono obiettivi di bilancio del campionato ed ogni pilota dovrà gestire la propria situazione patrimoniale con il solo fine di non andare in deficit. Nella modalità a budget ristretto ogni pilota ha per ogni campionato ha l’obiettivo economico di restare almeno in pari con il bilancio. Il bilancio del campionato è alimentato da tutte le operazioni economiche eseguite all’interno del campionato come acquisto e vendita auto, noleggi, riparazioni, iscrizioni gare, premi, multe ecc. La somma algebrica di tutte queste voci compongono il budget di campionato. L’obiettivo di ogni pilota è quindi quello di fare almeno in modo che le spese non superino gli introiti e questo si raggiunge con una gestione oculata dei propri mezzi e con le scelte più opportune. Ogni deficit di bilancio ha 2 conseguenze:

  1. decurtazione del deficit dal fondo cassa
  2. decurtazione di punti classifica in base ad una costante (es. 1 punto per ogni 1000 cr) descritto nel regolamento del singolo campionato.

Censimento e accesso

Per essere censiti in Geco è necessario comunicare:

  • Nome
  • Cognome
  • Nick del portale
  • Eventuale nick del rank (se già censito)

Ogni pilota riceve una tantum 750.000 crediti.

Geco condivide la login del portale, è necessario quindi essere connessi a quest’ultimo prima di accedere a Geco. Se non si è connessi si accederà a Geco come guest.

PRIMI PASSI

Interfaccia L’interfaccia di Geco è composta da 4 sezioni:

Menu

Il menu di Geco è composto da 2 parti: Pannello personale Navigazione

Nel pannello personale sono raccolte tutte le voci di menu che accedono alla gestione dei propri beni o dei propri dati.Da qui è possibile gestire il proprio parco auto, è possibile gestire e consultare le proprie aste, la propria movimentazione ecc.

Nel menu di Navigazione sono raccolte tutte le voci di menù di consultazione dei dati pubblici come lo showroom, i messaggi della gederazione, la tabella premi, le aste non proprie ecc.

Log

I log rappresentano la notifica delle ultime operazioni eseguite in Geco, vengono tracciate l’acquisto di una nuova auto, la vendita, la messa in asta, eventuali offerte, la comunicazione di vincita dell’asta ed ogni altra operazione di interesse pubblico. Nei log non vengono tracciate le trattative private se non l’eventuale conclusione tramite una vendita. Cliccando su ogni log si accede all’oggetto della comunicazione. In caso di asta per esempio ogni pilota potrà vedere i dettagli dell’asta. Caratteristica importante è la differenziazione in alcuni casi della visualizzazione, Il venditore di un asta vedrà anche i dettagli delle offerte ricevute mentre tutti gli altri vedranno solo i nomi dei partecipanti ma non le offerte.

Barra di sintesi

La barra di sintesi è quella piccola striscia sottoi log dove vengono visualizzati sempre: Il nome del visitatore Il menu di consultazione ed il relativo banner La situazione contabile ovvero il saldo in cassa e (in caso di campionato a budget ristretto) il bilancio di campionato.

Frame operativo

Sotto la barra di sintesi c’è la sezione dove si svolgono le attività.


Scelta del campionato

Essendo Geco uno strumento per la gestione di tutti i campioanti, la sua contabilità e la sua operatività è schematizzata e raggruppata in campionati.

La prima cosa quindi che occorre fare è selezionare il campionato di interesse. Ci sono 2 modi per accedere alla scelta del campionato:

  1. cliccando sul logo del campionato attualmente scelto in alto a sx.
  2. cliccando sulla voce di menù Contabilità->Scelta campionato

cliccando sul campionato di interesse si passa alla propria contabilità e il logo del campionato in alto a sx cambierà.


Menu Navigazione

Sotto questo menu sono raccolti:

  • Federazione
    • Showroom
    • Tabella premi
    • Comunicazioni
  • Piloti
    • Consulta Piloti
  • Aste pubbliche
    • In corso
    • Terminate
    • Scadute
  • Eventi
    • Risultati Eventi

Showroom

Nello shoowroom sono raccolte e visionabili tutte le auto divise in classi e sottoclassi. In Blu sono evidenziate le classi che il campionato utilizza e solo sulle auto di queste classi è possibile eseguire operazioni come l’acquisto.

Ogni auto è divisa in 2 parti

  • Proprietà generali
  • Kit

Il kit base (che è su ogni auto) rappresenta l’insieme delel caratteristiche di base del modello. I kit aggiuntivi possono essere

  • Kit motore
  • Kit freni
  • Kit cambio
  • Kit aerodinamica
  • Kit massa

Ognuno di questi kit (che possono essere presenti in diversi step), rappresentano un upgrade selezionabile nel gioco (es. in rF sono gli upgrade di ogni singolo modello). Questa caratteristica è stata espressamente sviluppata per il WCC ma nulla vieta di utilizzarla anche per altri mod. In assenza di kit evolutivi ogni auto avrà solo il kit base. Cliccando su ogni auto si avranno le informazioni tecniche ed economiche. Dati come la marca di pneumatici, peso, potenza, coppia ed inoltre il prezzo di acquisto (se è in stato “in vendita”), il costo di noleggio ed i costi di manutenzione. Sono inoltre presenti gli eventuali pulsanti per acquistare l’auto o gli upgrade successivi.

Le classi e le sottoclassi sono collassabili in modo da ottimizzare la visualizzazione, ad ogni accesso Geco ricorda l’ultima impostazione scelta.

Tabella premi

Come per lo showroom anche in questo caso ci sono tutte le classi censite con in blu le classi di interesse del campionato scelto. Per ogni classe ci sono i premi che la federazione assegna dipentemente dalla posizione finale raggiunta (della singola gara).

Comunicazioni

In questo pannello vengono mostrati tutti i messaggi della federazione (a differenza della HOME dove c’è solo una sintesi). Ogni messaggio è visualizzabile cliccandoci sopra e collassabile premendo il tasto chiudi in basso a dx del messaggio.

Consulta piloti

La consultazione dei piloti consente di avere ogni informazione su ogni altro pilota censito su Geco. La lista piloti può essere ordinata per diversi campi sia in ordine crescente che decrescente.

La lista comprende:

  • nick pilota
  • bilancio (solo per i campionato a budget ristretto)
  • budget
  • skill

ed a seguire tante colonne per quante sono le classi del campionato con l’indicazione di quante auto il pilota possiede.Avvicinando il mouse sul numero di auto posseduto in sovraimpressione si otterrà la lista di auto.

ATTENZIONE: il bilancio è alimentato dal totale delle operazioni economiche del solo campionato selezionato mentre il budget è la situazione contabile totale del pilota. Ogni operazione contabile ha effetto sia sul bilancio che sul bilancio, ciò vuol dire che spendere 10.000 cr farà perdere 10.000 cr al bilancio ma saranno ovviamente anche decurtati dal budget. La differenza è che avere un bilancio a 0 significa avere il totale delle spese che compensano il totale dei guadagni mentre avere il budget a 0 significa non avere più Cr in cassa ed il pilota non è matematicamente fallito.

Lo skill è un indice che rispecchia l’abilità di un pilota, il suo significato e l’utilizzo sarà descritto in seguito.

Cliccando sul pilota si possono avere delle ulteriori informazioni quali:

  • Il dettaglio dello skill
  • Il dettaglio delle auto possedute
  • Il dettaglio dei noleggi effettuati dal pilota
  • Gli eventi a cui ha partecipato (ristretto al campionato in corso)
  • I suoi movimento contabili

Skill

Lo skill è alimentato attualmente dal rank di GTItalia. Tramite alcune formule vengono estratti, sulla base degli ultimi 10 risultati, i livelli di:

  • Affidabilità: ovvero la capacità di terminare le gare
  • Esperienza: basato sul numero di eventi disputati su gtitalia (quindi non ristretto agli ultimi 10 eventi).
  • Velocità: basato sulle pole position ottenute
  • Prestazione: basato sui piazzamenti ottenuti

Questi 4 parametri hanno pesi diversi e la somma produce lo skill Lo skill non è attualmente utilizzato ma sarà utile nella rel. 2.0 di Geco


Auto

Per ogni auto è possibile ottenere una scheda completa delle sue caratteristiche molto simile a quanto riportato nello showroom con in più le informazioni riguardo all’acquisto.

Noleggi

La lista dei noleggi consente di ottenere quali auto sono state noleggiate, quante volte ed in che occasione. Cliccando su ogni auto si ottiene la lista degli eventi in cui è stata noleggiata e scendendo in dettaglio anche l’intero evento con tutti i risultati.

Eventi

Consente di ottenere il dettaglio di tutti gli eventi a cui il pilota ha preso parte con la possibilità di ottenere ogni tipo di dettaglio.

Movimenti

E’ possibile ottenere ogni movimento contabile effettuato dal pilota con la possibilità di numerosi filtri temporali. Avvicinando il mouse sulla descrizione di ogni movimento è possibile ottenere ulteriori dettagli.


ASTE

I 3 seguenti link permettono di consultare l’elenco completo delle aste aperte da altri piloti, sia esse in corso, che terminate o anche scadute precisando che un’asta terminata è un’asta che è terminata con un vincitore mentre una scaduta non ha avuto alcun esito.

La consultazione delle aste nei 3 stati è molto simile, la differenza fondamentale risiede nel fatto che per le aste in corso è possibile effettuare una offerta o eventualmente ritirarsi, inoltre per ogni offerente non è possibile sapere l’offerta (a differenza del venditore che può). Una volta terminata l’asta (sia terminata che scaduta) tutti i dati e quindi anche gli importi delle offerte vengono messi in chiaro e consultabili da tutti.

Le aste sono di tipo a busta chiusa a singola offerta senza rilancio. Questo tipo di asta è stato scelto per non penalizzare chi per questioni di tempo non può seguire frequentemente le attività.

Per ogni asta vengono forniti i dati del venditore, del modello venduto e della sua configurazione (upgrade), la proiezione del prezzo del materiale venduto da nuovo e la base d’asta. Viene inoltre visualizzato l’elenco di tutti le offerte eseguite.

Eventi

La lista degli eventi è ristretta al campionato in corso, viene fornita la lista di tutti gli eventi con ogni dettaglio.


Pannello personale

Sotto questo menu sono raccolti:

  • Parco auto
    • Gestione auto
    • Consulta noleggi
  • Trattative private
    • Proposte a piloti
    • Offerte da piloti
  • Gestione aste personali
    • In corso
    • Terminate
    • Scadute
  • Contabilità
    • Cronologia movimenti
  • Scelta campionato
  • Opzioni
    • Notifiche

Gestione auto

La gestione auto consente di operare sul proprio parco auto, sia in consultazione che nelle operazioni. E’ possibile da qui effettuare la vendita del modello o iniziare un’asta.


Consulta noleggi

Fornisce la la lista dei noleggi effettuati.


Proposte a piloti

Consente di consultare lo stato delle proposte di auto fatte ad altre piloti.

Offerte di piloti

Consente di consultare le proposte fatte da altri piloti nei propri confronti

Aste

Consente di consultare le proprie aste nei 3 differenti stati

Cronologia movimenti

Consente di consultare tutti i movimenti personali personali

Notifiche

Consente di settare le notifiche via email (usando la email usata sul portale all’atto della registrazione) in base a distinti eventi di Geco.


Operare su Geco

Vediamo ora come eseguire tutte le operazioni su Geco:

Acquisto auto

Nello showroom per ogni auto è possibile consultare tutti i costi compreso il suo valore residuo dopo un certo numero di gare. Ogni modello infatti si svaluta secondo 2 differenti coefficienti: Svalutazione iniziale: rappresenta la prima svalutazione che il modello subisce non appena si acquista e si applica una tantum ad ogni passaggio di mano. Svalutazione gara: rappresenta la svalutazione che il modello subisce per ogni gara in cui prende parte, indipendentemente dalla durata della gara o del numero di giri effettivi a cui ha preso parte. La svalutazione si applica ogni volta che il pilota figura con questa auto in griglia di partenza.

Calcolo valore residuo

Prima di acquistare un auto è possibile stabilire il valore residuo che l’auto avrà dopo un certo numero di gare, per fare questo basta selezionare il numero di gare nel campo “Val. dopo” Il valore residuo rappresenta il valore minimo di mercato di questo modello, ciò vuol dire che nella peggiore delle ipotesi l’auto sarà vendibile a tale valore.

Se si possiede il budget sufficiente e se si è scelto il campionato che usa questa classe di auto e se l’auto è vendibile (stato “in vendita”) è possibile procedere all’acquisto con l’apposito tasto e dando poi ulteriore conferma.

Numero di esemplari

La federazione mette in vendita esemplari infiniti di ogni modello.

Modelli speciali

Una features di Geco (non ancora utilizzata) è quella in cui la federazione mette all’asta modelli speciali ed in numero limitato. Si tratta di modelli speciali già corredati di proprie skin.

Acquisto del modello

Per acquistare il modello basta premere l’apposito pulsante e dare successiva conferma dell’acquisto. Il credito viene scalato immediamente così come il bilancio del campionato. Ogni modello acquisto è poi consultabile e gestibile dal menu personale Parco auto->Gestione auto.

Acquisto upgrades

Ogni modello acquistato è nella configurazione di base. Successivamente, se disponibili, è possibile acquistare gli upgrade evolutivi. Ogni upgrade ha un costo di acquisto consultabile sempre nello showroom. Inoltre ogni upgrade può far variare sia il costo di iscrizione alle gare che i costi di riparazione. L’acquisto di upgrade aumenta il valore commerciale dell’auto che potrà quindi essere venduto ad una cifra maggiore.

Noleggio auto

Per noleggiare un auto non è necessario eseguire nessuna operazione. Una volta consultate le caratteristiche del modello basta presentarsi in gara con l’auto. Sarà poi la federazione ad addebitare il costo del noleggio, iscrizione gara ed eventuali riparazione insieme a tutti i risultati.

Upgrades in caso di noleggio

Il noleggio dell’auto è possibile solo nella configurazione base, è quindi vietato, in caso di noleggio, usare upgrade evolutivi che restano una possibilità per i soli possessori del modello


Vendita auto

La vendita Su ogni auto sono possibili 3 diverse azioni:

  1. Vendita alla federazione
  2. Vendita all’asta
  3. Vendita ad un pilota

Vendita alla federazione

E’ il modo più semplice e rapido per realizzare la vendita. La federazione accetterà sempre ogni modello e lo pagherà il prezzo base (valore residuo).

Vendita all’asta

E’ possibile creare un’asta per vendere l’auto ad un prezzo maggiore del valore residuo. Una volta specificata la durata dell’asta e dato conferma l’auto resta bloccata per ogni altra azione fino alla scadenza dell’asta, è possibile usarla ma non venderla in altro modo. Le durate delle aste variano da un minimo di 24 ore ad un massimo di 72 ore. Durante l’asta ogni pilota può effettuare una sola offerta, non verranno accettate offerte inferiori alla base d’asta. L’offerta può essere ritirata dal solo offerente, dietro pagamento di una penale ed in tal caso il pilota non può ripetere l’offerta per la specifica asta. Il venditore tramite il suo pannello di controllo Gestione aste personali->In corso può consultare tutti i dati dell’asta compresa la lista degli offerente e l’importo dell’offerta. Allo scadere dell’asta verrà decretato il vincitore che sarà il pilota con l’offerta più alta a patto che abbia il budget sufficiente. Ai piloti assegnatari dell’asta che non abbiano la somma necessaria verrà applicata la stessa penale data in caso di ritiro e l’asta sarà vinta dalla 2° migliore offerta.

Un asta si definisce terminata se si conclude con una vendita o scaduta se non porta alla vendita. In caso di asta scaduta è possibile reiterare l’asta oppure vendere l’auto in altro modo.

Proposte a piloti

E’ possibile proporre l’acquisto della propria auto ad un altro pilota. Per fare questo basta premere l’apposito tasto nella gestione del modello. Verrà presentata una lista di piloti potenziali acquirenti, una volta scelto e dato conferma il pilota destinatario avrà una notifica ed avrà 24 ore di tempo per accettare o rifiutare l’offerta. Sia in caso di vendita o di riufuto non vengono applicate penali di nessun tipo. La vendita avviene con prezzo bloccato e coincidente con il valore residuo. Questa possibilità risulta particolarmente utile per vendere un’auto tra i diversi componenti di un team. Come per le aste, durante le 24 ore l’auto resta bloccata per ogni altra operazione. I piloti potenziali acquirenti che appaiono nella lista sono tutti quelli che già non possiedono tale modello.

Nel pannello Trattative private->Proposte a piloti è possibile consultare lo stato delle proposte in essere o l’esito di vecchie proposte sia andate a buon fine che rifutate.

Offerte da piloti

Quando si riceve una proposta di vendita da un altro pilota verrà mostrata una notifica nella home di Geco. Inoltre tutte le proposte saranno consultabili dalla voce: Trattative private->Offerte da piloti. La proposta resta valida per 24 ore, tempo durante il quale è possibile accettare o rifiutare. Le proposte senza risposta saranno automaticamente rifiutate. Se si accetta una proposta l’auto passa immediatamente di mano con tutte le operazioni contabili che ne derivano.


Versioni

ver 1.0 quella che si sta utilizzando ora

ver 2.0 rilasciata il 16 Novembre 2008, Geco 2

Manuali scaricabili

ver 1.0 manuale full

ver 1.0 manuale light

Personal tools